Consulenza Psicologica

maniI problemi di natura psicologica, se non affrontati correttamente, tendono a ripresentarsi senza soluzione come in un circolo vizioso.

Una consulenza psicologica può aiutare a chiarire il problema che affligge la persona, a individuare le risorse giuste e a trovare soluzioni adatte al raggiungimento dell’obiettivo prescelto.

La persona che si rivolge ad uno psicologo non è malata, secondo un pregiudizio comune, ma anzi ha la capacità di riconoscere la sua difficoltà nell’affrontare un problema e vuole tentare di risolverlo con l’aiuto di un esperto.

LE AREE DI INTERVENTO PER LA CONSULENZA PSICOLOGICA

  • Area di consulenza e supporto per il ciclo di vita
  • difficoltà nella vita familiare
  • difficoltà nella vita lavorativa
  • dolore per la perdita di una persona cara;
  • difficoltà nelle relazioni di coppia;
  • indecisione nel fare una scelta o nel prendere una decisione importante;
  • un senso generale d’inquietudine e di malessere;
  • difficoltà a perdere peso;
  • problemi interpersonali connessi soprattutto con la difficoltà di essere se stessi;
  • sentirsi bloccati nel raggiungere un obiettivo importante;
  • disagio e paura ad affrontare una separazione coniugale e a gestire il rapporto con i figli;
  • difficoltà a vivere serenamente un passaggio naturale della vita adulta (l’uscita dalla casa d’origine, il matrimonio, la convivenza, un avanzamento di carriera, l’essere giunti ad un passo dalla laurea; la nascita di un figlio, ecc.);
  • anomalie del comportamento che interferiscono con il benessere personale e impediscono una soddisfacente vita sociale.

 AREA CLINICA

  • disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia, BED); per approfondire
  • disturbi d’ansia (attacchi di panico, ansia generalizzata, fobie);
  • disturbi dell’umore;
  • dipendenze affettive;
  • problemi della sfera sessuale.

Lascia un commento

*