Una vita senza dieta!

DESCRIZIONE DEL CORSO

Il numero di persone con problemi di peso è aumentato tanto che il sovrappeso e lobesità sono praticamente duplicati negli ultimi anni. Da questo emerge la necessità di ognuno di noi di rivolgere lattenzione verso quelle che sono le diete in circolazione, caratterizzate da rigidi schemi alimentari da dover prendere alla lettera per perdere peso velocemente. 
In realtà non è necessario uno schema dietetico di questo genereper perdere peso è necessario avere delle sane abitudini alimentari. Se non si modificano le abitudini alimentari e le emozioni sottostanti a tali comportamenti, si rischia di riprendere il peso perduto altrettanto velocemente. Si crea in questo modo un circolo vizioso di dipendenzadalla dieta. 


Lobiettivo del corso è il benessere psico-fisico dellindividuo che viene raggiunto mediante lausilio di diverse tecniche specifiche relative al rapporto con il cibo e lalimentazione. Lo scopo del programma una vita senza dieta è quello di valorizzare dei piccoli concetti essenziali che portano a delle sane abitudini alimentari, di promuovere la conoscenza degli alimenti e dei nutrienti in essi contenuti e di sfruttare le emozioni di ognuno di noi che possono creare dei blocchi psicologici che impediscono di dimagrire.
 
METODOLOGIA
Il corso alterna momenti didattici a role playing per mettersi in gioco, riconoscere le proprie emozioni e i condizionamenti che impediscono di raggiungere i propri obiettivi. Attraverso lo sviluppo del riconoscimento e del controllo delle emozioni il percorso guiderà i partecipanti all’affermazione di se stessi per riprendere contatto con la propria essenza profonda, dialogare con il proprio corpo nel riconoscere i segnali di fame e sazietà.
 
DURATA
Il corso si articola in 6 incontri suddivisi in lezioni di 2 ore, per un totale di 12 ore di insegnamento.
 
LUOGO
Gli incontri si svolgeranno a Roma in via Sandro Botticelli, 2, zona Flaminio.
 
CALENDARIO
Il corso avrà inizio a partire dall’8 Maggio 2014 nelle seguenti date: 
8, 15, 22, 29 Maggio
5 Giugno
 
 
PROGRAMMA
 
Primo incontro
CONTROLLA IL PESO E MANTIENITI SEMPRE ATTIVO
presentazione tra inconsci: rompere il ghiaccio e far riflettere sul fatto che l’immagine che diamo di noi non corrisponde a ciò che siamo.
formulazione degli obiettivi del primo incontro: la definizione dei ritmi alimentari, del controllo del fuoripasto e dell’incremento di attività fisica intesa come “piccoli passi per stare bene”.
consegna e spiegazione del “diario alimentare e dell’attività fisica”.
discussione di gruppo: condivisione dell’obiettivo e delle tecniche per il raggiungimento degli obiettivi fissati.
homework per il raggiungimento degli obiettivi
 
Secondo incontro
I CARBOIDRATI FANNO DIMAGRIRE!
lettura dei diari e discussione di gruppo: una verifica del raggiungimento degli obiettivi prefissati del primo incontro e un’analisi delle difficoltà constatate, con la possibilità di ottenere delle piccole strategie di recupero.
ascolta il tuo corpo, parla con la tua emozione: capire ed accettare i sintomi del proprio malessere e leggerne il messaggio. Imparare a comunicare con il proprio corpo.
formulazione degli obiettivi del II incontro: la valorizzazione e la corretta distribuzione di pane, pasta e legumi nella razione alimentare, e i consumi raccomandati di frutta e verdura nella dieta quotidiana.
discussione di gruppo: condivisione dell’obiettivo e tecniche per il raggiungimento degli obiettivi fissati.
 
Terzo incontro
GRASSI: SCEGLI LA QUALITà E LIMITA LA QUANTITà
lettura dei diari e discussione di gruppo: una verifica del raggiungimento degli obiettivi prefissati del secondo incontro e un’analisi delle difficoltà constatate, con la possibilità di ottenere delle piccole strategie di recupero.
lascia andare ciò che non ti serve: alleggerire la percezione negativa di sé. 
formulazione degli obiettivi del III incontro: i consumi e il controllo dei grassi nell’alimentazione quotidiana.
discussione di gruppo: condivisione dell’obiettivo e tecniche per il raggiungimento degli obiettivi.
 
Quarto incontro
ABBONDA NEL BERE ACQUA
lettura dei diari e discussione di gruppo: una verifica del raggiungimento degli obiettivi prefissati del terzo incontro e un’analisi delle difficoltà constatate, con la possibilità di ottenere delle piccole strategie di recupero.
liberati dai condizionamenti: comprendere i condizionamenti familiari e sperimentare le possibilità di cambiamento.
formulazione degli obiettivi del IV incontro: il consumo di acqua e il controllo degli alcolici.
discussione di gruppo: condivisione dell’obiettivo e tecniche per il raggiungimento degli obiettivi.
 
Quinto incontro
VARIA SPESSO E MANTIENITI SEMPRE IN FORMA!
lettura dei diari e discussione di gruppo: una verifica del raggiungimento degli obiettivi prefissati del quarto incontro e un’analisi delle difficoltà constatate, con la possibilità di ottenere delle piccole strategie di recupero.
afferma te stesso: io posso perché sono.
formulazione degli obiettivi del V incontro: la visualizzazione grafica della piramide alimentare e dell’attività fisica, spiegazione per interpretarla e commenti. 
discussione di gruppo: condivisione dell’obiettivo e tecniche per il raggiungimento degli obiettivi
 
Sesto incontro
MANGIA CON GUSTO, ATTENZIONE E AMORE
lettura dei diari e discussione di gruppo: una verifica del raggiungimento degli obiettivi prefissati del quinto incontro e un’analisi delle difficoltà constatate, con la possibilità di ottenere delle piccole strategie di recupero.
discussione sugli obiettivi proposti per il raggiungimento dell’autonomia completa nella scelta qualitativa e quantitativa dei cibi.
esprimi i tuoi bisogni e prendi ciò di cui hai bisogno: recuperare la fiducia in se stessi e negli altri.
formulazione degli obiettivi del VI incontro: come stare a tavola e le ricette a bassa densità energetica ed il loro inserimento nella razione alimentare.
discussione di gruppo: condivisione dell’obiettivo e tecniche per il raggiungimento degli obiettivi
conclusioni e raccomandazioni
questionario di valutazione
 
 
Alla fine del corso è possibile scegliere se fare un follow-up al 1° mese con:
valutazione individuale del peso corporeo
eventuale valutazione degli esami di laboratorio
valutazione dei diari alimentari
valutazione del profilo di attività fisica
indicazioni terapeutiche:
terapia dietetica individuale
terapia psicologica individuale
ulteriore percorso di counseling nutrizionale
 
 
DOCENTI
 
Dott.ssa Alessandra Cescut, coordinatrice del corso, laureata in Psicologia Dinamica e Clinica all’università di Roma “La Sapienza”, specializzanda in Psicoterapia Breve Strategica Integrata, specializzata nella psicologia del comportamento alimentare e la gestione del peso corporeo e nella valutazione e nel trattamento dei disturbi alimentari.
Dott.ssa Giorgia Lucherini, biologo-nutrizionista, laureata in dietistica all’università cattolica del Sacro Cuore, specializzata in scienze della nutrizione umana e iscritta all’albo dei biologi. Si occupa del trattamento dei disturbi alimentari e di educazione alimentare nel fisiologico.

Lascia un commento

*