Calendario

per rimanere informato sui nostri eventi, ricevere altre offerte di lavoro, informazioni su bandi finanziati e concorsi per psicologi, iscriviti alla nostra newsletter cliccando sul bottone sottostante:

bottone newsletter

 

 

 

 

iscriviti e ricevi i feed dei nuovi bandi pubblicati

Apr
21
sab
2018
Workshop sulle pratiche di giustizia riparativa
Apr 21@10:00–19:00
Workshop sulle pratiche di giustizia riparativa @ IIRIS | Roma | Lazio | Italia

LE PRATICHE DI GIUSTIZIA RIPARATIVA PER GESTIRE CONFLITTI E PROMUOVERE BENESSERE. IN FAMIGLIA, A SCUOLA, NELLE ORGANIZZAZIONI, FRA PERSONE AUTRICI E VITTIME DI REATO, NELLE NOSTRE COMUNITÀ SOCIALI.

 L’Istituto Strategico – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Strategica, in collaborazione con Psicoius – Scuola Romana di Psicologia Giuridica, è lieta di invitarvi al Workshop che si terrà il

21 aprile 2018 dalle 10:00 alle 19:00

presso la sede di v.le Oceano Atlantico, 13 – Roma

Costo:

  • Gratis per gli studenti 
  • 50 euro per gli iscritti di Pianeta Psicologia
  • 80 euro per gli altri

Il Workshop sarà tenuto dalla Prof.ssa Patrizia Patrizi e sarà un’occasione per esplorare le origini, la filosofia e l’applicazione delle pratiche riparative. Scoprire insieme la semplicità, l’immediatezza e la creatività di poterne applicare efficacemente i principi. Il workshop metterà a disposizione dei partecipanti tecniche e strumenti da poter utilizzare nei propri contesti di lavoro, scuola, casa famiglia, servizi del territorio, servizi per adolescenti.

Da anni la Prof.ssa Patrizi, insieme al gruppo di PsicoIus e la cattedra di Psicologia sociale e pratiche riparative dell’Università di Sassari, sta cercando di stimolare un dibattito intorno al tema della giustizia riparativa. Nello specifico ci riferiamo all’ambito delle pratiche riparative (Restorative Practices), un insieme di strategie che hanno come finalità generale la ricostruzione del senso di comunità, oggi sempre più compromesso, attraverso la promozione di occasioni positive di benessere individuale e collettivo. Secondo la giustizia riparativa (o relazionale, come viene talvolta definita) l’obiettivo principale a cui dovrebbe tendere qualunque intervento è quello di recuperare le relazioni nelle quali è avvenuto il danno.

Prof.ssa Patrizia Patrizi, Psicologa giuridica e Psicoterapeuta – Ordinaria di Psicologia sociale e giuridica presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli Studi di Sassari, Presidente PsicoIus, Componente del Board dell’European Forum for Restorative Justice, Comitato Scientifico Istituto Strategico.

 

Per partecipare scrivere a info@istitutostrategico.it o 0645445779 o consultare il sito www.istitutostrategico.it

Apr
24
mar
2018
Inizio Corso di formazione: “lavorare come psicologo alimentare”
Apr 24–Lug 24 giorno intero

Lavorare come psicologo alimentare

DESCRIZIONE DEL CORSO

ISCRIZIONI APERTE

IL CORSO INIZIA IL 24.04.2018

dimagrire con la psicologiaNegli ultimi decenni, in Italia come nel resto del mondo industrializzato, il numero di persone con problemi di peso è costantemente aumentato tanto che le persone in sovrappeso sono praticamente duplicate negli ultimi 20 anni.

Da questi dati emerge anche il proliferare di numerose diete che promettono risultati miracolosi,attraverso le quali si  dimagrisce molto in fretta, ma se non si modificano le abitudini alimentari e le emozioni sottostanti a tali comportamenti, si rischia di riprendere il peso perduto altrettanto velocemente. Si crea in questo modo un circolo vizioso di “dipendenza” dalla dieta e si rischia la cosiddetta “sindrome dello yo-yo” in cui il successo alimenta l’insuccesso attivando una sequenza disfunzionale:

  • si riesce a stare a dieta e perdere chili
  • si rimane in equilibrio per un po’
  • poi, inesorabilmente, si perde il controllo e si ingrassa di nuovo

Il tutto in un ciclico ripetersi nel tempo, sempre in equilibrio precario

Gli psicologi del comportamento alimentare, sono delle figure professionali specializzate nei meccanismi psicologici che influenzano il modo di alimentarsi e nei disturbi alimentari.

L’obiettivo di ogni intervento è il benessere dell’individuo che viene raggiunto mediante l’ausilio di diverse tecniche specifiche relative al rapporto con il cibo e l’alimentazione (dalla valutazione testologica e diagnostica al sostegno psicologico e al Coaching Alimentare). Le possibili attività dello psicologo alimentare

Lo psicologo alimentare agisce sulle abitudini e sulla gestione emotiva dei comportamenti legati al cibo, restituendo alla persona il potere di autoregolarsi.

ISCRIVITI SUBITO

 per ulteriori informazioni scrivere a: alessandra.cescut@gmail.com

+39 393 87.65.090

 OBIETTIVI DEL CORSO

  • Formare i professionisti specializzati nell’ambito della psicologia della salute, nello specifico nella promozione di abitudini positive nel comportamento alimentare.
  • Promuovere l’ingresso degli psicologi nel settore dell’alimentazione attraverso l’integrazione del lavoro con le altre figure professionali.
  • Fornire strumenti pratici per iniziare la propria attività privata come psicologo della salute e del comportamento alimentare.

DESTINATARI

il corso è rivolto a Psicologi, Psicoterapeuti e laurenadi in psicologia.

METODOLOGIA

Corso online

Il corso si svolgerà in modalità FAD (Formazione a Distanza) mediante l’utilizzo di una piattaforma e-learning utilizzata dalla maggior parte degli istituti pubblici e privati di formazione a livello internazionale. La piattaforma è interattiva e di facile utilizzo, basta avere un collegamento ad internet ed è visionabile 24 ore su 24.

Il corso ha un taglio prettamente esperienziale, pertanto alle video lezioni e al manuale di riferimento sono associati numerosi spazi per:

  • incontri online per la discussione di gruppo sulle esercitazioni svolte;
  • somministrazione test e stesura di una relazione;
  • sperimentazione del modello di intervento sulla propria persona attraverso esercitazioni di automonitoraggio;
  • costruzione di un proprio modello di business per avviare la pratica professionale;
  • presentazione di casi clinici.

 

MATERIALI PER GLI ISCRITTI

Ai partecipanti verranno consegnati materiali fotocopiabili per l’avvio della propria attività professionale come psicologo specialista nell’alimentazione e nel controllo del peso, in particolare:
  • manuale di riferimento
  • schede pazienti per il monitoraggio dell’andamento del trattamento
  • diario alimentare
  • software per la correzione del test EDI-3 (ultima versione)
  • bibliografia di riferimento
  • iscrizione ad un gruppo facebook di condivisione a lungo termine
  • pubblicità gratuita sul sito www.pianetapsicologia.com nella sezione “trova il tuo psicologo alimentare
  • per chi vorrà inviare articoli sul tema dell’alimentazione: pubblicità mediante newsletter e social network

DURATA

Il corso si articola in 6 moduli per una durata di tre mesi, è previsto l’ausilio di una piattaforma e-learning dove saranno disponibili i materiali previsti dal corso, il manuale di riferimento, le video-lezioni e le esercitazioni corrispondenti ad ogni modulo oltre che la verifica finale. La piattaforma e-learning è un utile strumento anche per la condivisione del percorso imprenditoriale e per la discussione dei casi trattati durante il percorso formativo.

ISCRIZIONI APERTE

PROGRAMMA DEL CORSO

24 aprile – 15 maggio 2018

PRESENTAZIONE DEL MODELLO DI INTERVENTO INTEGRATO E TECNICHE DI COLLOQUIO

Descrizione modello integrato

  • Modello cognitivo comportamentale
  • I principi del coaching
  • Problem solving strategico

Come lavorare integrando il proprio intervento con altre figure professionali

Spiegazione del diario alimentare, l’integrazione a partire dal gold standard modello cognitivo comportamentale

Come condurre il colloquio

tecniche di ascolto attivo

21 maggio – incontro online in gruppo, discussione sulla compilazione del diario alimentare

orari prenotabili:

  1. lunedì 21 maggio ore 10:00 – 12:00
  2. lunedì 21 maggio ore 16:00 – 18:00

15 maggio – 29 maggio 2018

 L’ASSESSMENT

Quali test utilizzare

Spiegazione dettagliata del test EDI-III

Spiegazione del software per la correzione dei test

Esempi di casi clinici valutati tramite i test e stesura della relazione (esempi di valutazione testologica di casi clinici, guida nella stesura della relazione

29 maggio – 12 giugno 2018

LE BASI FISIOLOGICHE DELLA NUTRIZIONE E SINDROMI ASSOCIATE

Il comportamento nutritivo:

  • Meccanismi cerebrali della sete e della fame
  • Controllo neuronale della sete e della fame
  • Nozioni sul metabolismo
  • Cosa da inizio all’assunzione di cibo (fattori sociali e ambientali, segnali di fame fisiologici)
  • Cosa fa cessare l’assunzione di cibo, meccanismi di sazietà

I nutrienti: macro- e micro-nutrienti

La piramide alimentare

Categorie alimentari

La dieta a tavola

Le varie diete in circolazione

Valutazione dello stato nutrizionale

Sindromi e disturbi – aspetti nutrizionali:

  • Sindrome metabolica
  • Obesità
  • Anoressia e bulimia: aspetti nutrizionali
  • Diabete
  • Celiachia

12 giugno – 19 giugno  2018

DISTURBI ALIMENTARI  

Disturbi Alimentari secondo il DSM 5

 Nuovi disturbi alimentari

Presentazione di casi clinici

La valutazione del paziente: diagnosi differenziali

Indicazioni di intervento

 

19 giugno – 3 luglio 2018

TECNICHE DI AVVIAMENTO ALLO SPORT E ALLO STILE DI VITA ATTIVO

– I vantaggi del praticare attività fisica

– Strumenti per l’avviamento e il sostegno del paziente:

Goal Setting

Performance Profile

Pensiero Positivo

Self Talk

– Esercitazione sugli strumenti (gli studenti potranno sperimentare le tecniche proposte)

 

3 luglio – 17 luglio 2018

IL MARKETING PROFESSIONALE E LA PROGETTAZIONE DI INTERVENTI

Come promuovere la propria attività

La professione d’aiuto come piccola imprenditoria

La costruzione del progetto di promozione

Il bilancio personale e professionale

Come costruire un messaggio pubblicitario (con riferimento alle norme del codice deontologico)

Come costruire un progetto per l’intervento psicologico nel campo dell’alimentazione

esercitazione: stesura del progetto di sviluppo professionale

19 luglio – incontro online in gruppo, discussione sulla compilazione del Business Model

orari da definire

entro il 24 luglio: test di valutazione finale

DOCENTI

  • Dott.ssa Alessandra Cescut, coordinatrice del corso, laureata in Psicologia Dinamica e Clinica all’università di Roma “La Sapienza”, specializzanda in Psicoterapia Breve Strategica Integrata, specializzata nella psicologia del comportamento alimentare e la gestione del peso corporeo e nella valutazione e nel trattamento dei disturbi alimentari.
  • Dott.ssa Giorgia Lucherini, biologo-nutrizionista, laureata in dietistica all’università cattolica del Sacro Cuore, specializzata in scienze della nutrizione umana e iscritta all’albo dei biologi. Si occupa del trattamento dei disturbi alimentari e di educazione alimentare nel fisiologico.
  • Dott. Gabriele Grasso, laureato in Psicologia presso l’Università degli Studi di Catania, specializzato in psicologia dello sport e in psicologia del comportamento alimentare

COSTI

Il corso ha un costo complessivo di 450 euro rateizzabili come segue:

  • iscrizione 50 euro (entro il 24 aprile 2018)
  • prima rata 200 euro (entro il 5 maggio 2018)
  • seconda rata 200 euro  (entro il 29 maggio 2018)
è possibile effettuare il bonifico presso le seguenti coordinate bancarie:
Banca: Unicredit
Intestazione: Associazione Pianeta Psicologia
IBAN: IT 55 L 02008 05253 000103146404
Nella causale: iscrizione corso “lavorare come psicologo alimentare” – tuo nome e cognome

 

ISCRIZIONI

I candidati che desiderano iscriversi al corso devono inviare:

  1. il proprio CV
  2. il  modulo di iscrizione e
  3. la ricevuta del versamento della quota di iscrizione

all’indirizzo mail: alessandra.cescut@gmail.com

ISCRIVITI SUBITO

 

ATTESTATI

il corso prevede la consegna dell’Attestato di Partecipazione a coloro che avranno superato con successo le prove previste dal corso.

Mag
5
sab
2018
WEEKEND MEDITAZIONE IN LIGURIA 5/6 MAGGIO
Mag 5@08:00–Mag 6@17:30
WEEKEND MEDITAZIONE IN LIGURIA 5/6 MAGGIO @ Villaggio La Francesca a Bonassola

PRIMI PASSI VERSO LA CONSAPEVOLEZZA PSICOCORPOREA

Condotto da Sabrina Verderio Psicologa e naturopata

Nella splendida cornice della natura del Parco delle Cinque Terre un’occasione per lasciarsi allespalle stress e preoccupazioni e cominciare un percorso di consapevolezza psicocorporea che ciaiuterà a comprendere un po’ meglio come siamo, cosa sentiamo e come ci relazioniamo con glialtri. Un breve viaggio alla scoperta di noi stessi e delle nostre emozioni attraverso tecnichepsicocorporee (meditazione, mindfulness, bioenergetica…).

Villaggio La Francesca a Bonassola–Liguria www.lafrancescaresort.it

Sistemazione in appartamento da 2 persone , inclusa mezza pensione (dalla cena del sabato alla colazione della domenica) 155,00 euro per persona, in Sistemazione in appartamento da 4 persone 140,00 euro per persona. Supplemento cestino per il pranzo 10,00 euro
Quote valide per minimo 10 partecipanti

Portare: Abiti comodi, Tappetino yoga, Cuscino, Copertina, Foulard, Quaderno e penna.

Come Arrivare

 In Auto: autostrada A12 Genova-Livorno, uscita Carrodano-Levanto; scendere a Levanto; seguire le indicazioni per Bonassola. Dopo circa 3 km, bivio sulla sinistra per Bonassola; e a 300

metri, alla prima curva entrata a sinistra per La Francesca. Coordinate GPS: Lat. 44.17580225275462 – Long. 9.588189125061035

 In Treno Da Milano Centrale Ad esempio:
partenza or 08:10 arrivo a Levanto ore 10:58 Scendere alla stazione di Levanto poi taxi per 4 km ritorno Levanto 19:08 Milano centrale 21:58

 A piedi: da Levanto km 2 attraverso le antiche gallerie ferroviarie recentemente aperte ai pedoni.